Inversione pneumatici, come e quando farlo


Quando ci prendiamo cura della nostra automobile un aspetto da non trascurare è la cura delle gomme. Gli pneumatici sono l’unico punto di contatto tra l’auto e la carreggiata, per la nostra sicurezza è importante accertarsi che la loro usura sia sempre uniforme.

Inversione pneumatici

Per questo motivo la rotazione degli pneumatici è fondamentale per mantenere le capacità prestazionali delle gomme e, soprattutto, per risparmiare un po’di denaro. Come ci spiega Cassotti gommista a Trezzo sull’Adda, la rotazione delle gomme è un’operazione che si può fare anche in autonomia, anche se, rivolgersi ad un’officina specializzata è sempre la scelta migliore.

Gli pneumatici sono soggetti ad usura: il peso del veicolo, una guida aggressiva, le strade sconnesse e le condizioni meteorologiche contribuiscono ad accelerare il deterioramento che non può essere fermato, ma può essere gestito ruotando le gomme da un angolo della macchina all’altro. Questa operazione aiuta a uniformare l’usura e a dare maggior aderenza al suolo. L’inversione degli pneumatici andrebbe fatta in base alle istruzioni fornite dalla casa madre.

Che cos’è la rotazione di un pneumatico?

Ruotare un pneumatico è l’atto di rimuovere una ruota e sostituirla con un’altra delle ruote della tua auto. Durante la rotazione degli pneumatici, questi vengono riposizionati secondo uno schema specifico, a seconda del tipo di veicolo e del tipo di gomme montate. In breve, stai ruotando le gomme attorno al veicolo, ma non in un cerchio.

Come ruotare gli pneumatici

Una volta che lo spazio di lavoro è pronto, è tempo di iniziare l’azione, ma è importante capire che non tutte le gomme e le auto sono uguali. Gli pneumatici possono essere suddivisi in direzionali e non direzionali e ogni tipo di veicolo richiede differenti schemi di rotazione. Ecco le differenze:

Pneumatici non direzionali

I pneumatici non direzionali possono essere utilizzati su entrambi i lati del veicolo, ma è importante seguire un modello di rotazione predeterminato che dipende dal tipo di trasmissione del veicolo. Di solito questi vanno invertiti sullo stesso asse.

Pneumatici direzionali

Con i pneumatici direzionali, i pneumatici rimangono sullo stesso lato del veicolo e vengono spostati in avanti o indietro per spostarsi con i pneumatici anteriori o posteriori.