A chi conviene il noleggio a lungo termine


Immaginate di avere a disposizione ogni 2-4 anni un’auto completamente nuova, senza doverla acquistare, ma pagando semplicemente un piccolo canone mensile. Nel quale siano comprese tutte le spese da affrontare periodicamente per l’auto, combustibile a parte. Non si tratta di un sogno, ma di una sommaria spiegazione di come funziona il noleggio a lungo termine. Si tratta di una proposta abbastanza simile al leasing, che però si rivolge non solo alle imprese, ma anche ai privati. Le proposte disponibili in Italia sono numerose, una la si può trovare a questo sito web.

noleggio a lungo termine

Come funziona il noleggio a lungo termine

Non è difficile capire come funziona il noleggio a lungo termine, si deve anche considerare che molte sono le società che lo propongono e quindi non è difficile trovare informazioni a riguardo. In pratica invece di acquistare l’auto, utilizzarla per 3-4 anni e poi rivenderla, la si noleggia per il medesimo lasso di tempo. L’auto non cambia proprietà, quindi rimane della società che la noleggia. Il cliente però potrà utilizzarla in modo esclusivo, quasi come se “fosse sua”. Non avendone la proprietà il cliente non deve sostenere una lunga serie di spese. A partire dall’assicurazione per arrivare al bollo e a tutte le spese per tagliandi e manutenzione. Ci sono poi società che consentono al cliente di modificare leggermente il contratto, ad esempio aggiungendo alcuni servizi o rinunciando ad altri. Al termine del periodo pattuito dal contratto di noleggio a lungo termine il cliente restituisce l’auto alla società di noleggio.

A chi conviene

In linea generale il cliente più adatto ad approfittare del noleggio a lungo termine è colui che ama sostituire spesso l’automobile di proprietà. Chi di fatto ogni 2-4 anni preferisce rivendere l’auto che possiede, o di darla in permuta a un concessionario, in modo da acquistarne una nuova. Allo stesso modo conviene a chi viaggia molto, chi preferisce avere una vettura sempre in perfetto stato, con tutte le attività di manutenzione svolte in modo preciso e tempestivo. Per questi soggetti il risparmio effettivo annuo è significativo. I canoni molto bassi e le proposte degli ultimi mesi però rendono di fatto il noleggio conveniente per la gran parte degli automobilisti. Soprattutto se si considera la possibilità di non doversi più preoccupare delle spese per la vetture, carburante a parte come dicevamo.

Quanto costa l’auto

Nel momento in cui si decide di acquistare una nuova automobile è bene fare i conti con grande accuratezza. Oltre alle spese per l’acquisto, che molti per altro rateizzano pagando quindi anche gli interessi, si devono pagare tagliandi, riparazioni, eventuali problematiche di vario genere. Così come tutte le varie questioni burocratiche: a partire dal passaggio di proprietà iniziale, per arrivare fino al tanto odiato bollo auto, anche detto tassa di possesso. Con il noleggio a lungo termine non vi sono imprevisti, spese dell’ultimo minuto dovute a un guasto o a un controllo in autofficina. Si può conoscere fin dal primo giorno del contratto il peso dell’automobile sul bilancio famigliare. Stiamo parlando di un vantaggio non da poco, che molti dovrebbero valutare seriamente.