Peugeot 2008 Castagna, il crossover per pochi


La famosa Carrozzeria Castagna di Milano, famosa per le sue rivisitazioni di autovetture di serie, presenta la sua Peugeot 2008. Castagna non è nuova alla collaborazione con Peugeot, di cui aveva già “vestito” la 508 Rxh. La versione del piccolo crossover di Peugeot è tutta improntata sul concetto di vacanza:

Peugeot 2008 Castagna

sole, mare, montagna; da fuori il tuning si nota all’istante: la carrozzeria è colorata di rosso lucido, ma intravediamo piccole gocce di altre tonalità di rosso; sui lati fino a metà portiera si nota un ampia fascia color blu indaco, completamente opaca a contrasto, sottolineata da listelli in legno scuro grezzo; sul tettuccio e sullo spoiler risaltano i particolari bianchi; le cromature dei cerchi e dei particolari attorno ai fari sono scure, quasi nere. L’aspetto generale è quello di una vettura molto sportiva, e i colori enfatizzano questo concetto. All’interno troviamo gli stessi colori nei rivestimenti dei sedili, che sono costituiti da un patchwork  di colori blu, rosso e bianco in alcantara, con stampa in resina 2D; la parte centrale dei sedili è di color kaki, e dello stesso colore sono i tappetini ed il retro dei sedili.


Se alziamo gli occhi notiamo il cielo stellato che ricopre il tettuccio. Nel bagagliaio torniamo indietro di 60 anni, ed entriamo in una vettura che ci ricorda i surfers americani, con il fondo del bagagliaio in legno naturale e gomma bianca, e sul retro dei sedili troviamo attaccate sei borse color kaki, che si possono staccare ed utilizzare per qualsiasi sport o passeggiata, che sono completamente impermeabili e di materiale resistente e leggerissimo. Un gioiellino che si può avere solo a richiesta; inizialmente castagna ha preparato solo il prototipo, ma sembra che stia già lavorando per alcuni clienti per preparare ulteriori Peugeot 2008 Castagna.