Fiat Freemont Cross 2014


Nuovi allestimenti anche per la versione SUV di fiat Freemont Cross 2014, così come le abbiamo visti per la panda cross; i cambiamenti non sono sostanziali, ma si notano già da lontano: la nuova versione, sempre più votata al fuoristrada, presenta dei profili cromati, sotto il paraurti e sulle minigonne; i cerchi in lega da 19 pollici sono neri, e neri sono anche i profili dei fendinebbia e dei fari le barre porta tutto sul tettuccio sono ingrassate un po’, e nel complesso la linea tende ad apparire più aggressiva.

Fiat Freemont Cross 2014

All’interno i sedili sono in pelle, con dettagli in tessuto e cuciture in colore contrastante; volante in pelle e pomolo del cambio in pelle, per ricordarci che stiamo per metterci alla guida su una vettura di alta gamma. Le motorizzazioni sono due, un 2.0 litri turbodiesel da 140 cv, con cambio manuale a sei marce e trazione anteriore; e il 2.0 litri diesel da 170 CV, con trazione anteriore o integrale e cambio automatico di serie a sei velocità.

Le dotazioni sono interessanti, che confermano lo spirito “di lusso” della vettura, sulla plancia è montato un touchscreen da 8,4 pollici, con navigatore, lettore DVD e slot per schede SD; l’impianto Audio di serie è un Alpine con sei altoparlanti più subwoofer; assistente di parcheggio con telecamera posteriore; specchietti esterni ripiegabili e riscaldati; keyless go con pulsante di avvio.


Per le famiglie la fiat Freemont cross ha i sedili posteriori ripiegabili, e reclinabili, con appositi appoggi estraibili che sostituiscono completamente i seggiolini obbligatori per i bimbi al di sopra dei 18 kg di peso. Globalmente ci troviamo davanti ad un restyling che ringiovanisce un po’ la vettura, inserendo quasi tutto quello che la tecnologia odierna offre per il guidatore, e uno spirito ancora più da fuoristrada rispetto alla versione precedente.