Renault Captur, look accattivante e prestazioni eccellenti


Nuovo arrivo in casa Renault che a breve lancerà sul mercato la nuova Renault Captur. Si tratta di un’auto tra le più interessanti delle casa automobilistica abbia realizzato nel corso degli ultimi anni. Si tratta di una crossover molto compatta con una lunghezza di 412 cm. Ma è il look tra gli elementi di maggiore interesse di questa auto che vanta dettagli di sicuro interesse. Il divano è scorrevole, una funzionalità che permette di adattare il baule alle esigenze.
renault captur
Il cofano ha una caratteristica forma “corta e allungata” mentre la carrozzeria si caratterizza per la suggestiva presenza di due colori. Stesso discorso anche per le piccole protezioni di plastica sui lati e lungo gli archi dei parafanghi. Per quanto riguarda l’altezza da terra non è molto notevole con soli 17 centimetri. L’auto nonostante abbia, in apparenza, l’aspetto di un suv, in realtà è adatta a percorrere solo sterrati leggeri. Non esiste, inoltre, la trazione posteriore. In effetti la Renault Captur risulta essere molto più adatta in città.  I bassi consumi sono senza dubbio la caratteristica che si apprezza di più di questa vettura.



A bordo l’aspetto che più colpisce dell’auto è l’estremo comfort. Molto facili da usare i comandi mentre non possono essere utilizzati i cd nello stereo. Anche nei posti posteriori la comodità è di buon livello. Ottimo anche il baule. Ottime le prestazioni delle sospensioni mentre risulta non il massimo il lunotto, davvero di piccole dimensioni, che non consentono una retromarcia tra le migliori. A velocità elevate si registrano una serie di problemi legati soprattutto alla stabilità della vettura e nella precisione dello sterzo. I freni risultano buoni, in tutte le condizioni. Ottima la tenuta di strada nelle curve veloci e più che sufficiente la sicurezza. Solo in sorpassi di Tir si avverte qualche problema del classico “colpo d’aria”.